Serenella Volpe,
Fotografa di Natura

Serenella Volpe, nata a Vercelli nel 1986, mi sono laureata come Storica e Conservatrice dei Beni Architettonici e Ambientali presso il Politecnico di Torino con diverse specializzazioni tecniche in campo della fotogrammetria 3D e sviluppo turistico, ho lavorato nel campo della comunicazione per la valorizzazione del territorio, ambiente e paesaggio. La fotografia è stata prima di tutto un mezzo tecnico ma da oltre dieci anni è diventata un mezzo espressivo, un modo di relazionarmi con il mondo esterno e interiore, tramite per comunicare emozioni e valori. 

Mi sono abilitata come Meditation Practioner&Teacher accreditata presso CTAA (Complementary Therapists Accredited Association) e per un percorso personale sono entrata in contatto con psicologi e coach  con cui ho approfondito il tema dell’empowerment e benessere attraverso l’uso della fotografia.

Sono fotografa freelance, con un occhio particolareggiato al settore natura, benessere e territorio. Collaboro con professionisti in questi ambiti per progetti di comunicazione e formazione.

Con base in Piemonte, fotografo la bellezza naturale del nord-centro Italia, mentre racconto storie con un stile di reportage mai invasivo, e attrezzatura silenziosa e leggera, esaltando la “naturalezza” del quotidiano, i valori legati al territorio,ambiente, tradizioni, spiritualità e benessere, immortalo famiglie, piccoli business e liberi professionisti prevalentemente nelle zone di Torino, Vercelli e Biella, ma viaggio in tutt’Italia.

Dicono della mia fotografia

The imagery itself is quite beautiful and  there is an interesting symbolism. Simplicity and elegance"
Un mondo interiore poetico che si evince con forza"
Risultato elegante e non documentaristico nel senso classico del termine

Qualche curiosità su di me

  • Sono nata il primo giorno di primavera e il mio nome, Serenella, è il nome di una pianta ( Lillà/ Syringa Vulgaris)
  • Sono un introversa da manuale (INFP, Introversion, iNtuition, Feeling, Perception secondo le definizioni di Jung), tipo 4w5 dell’ Enneagramma e persona altamente sensibile (HSP).
  • Durante un test attitudinale somministrato dal centro per l’impiego quando ero al liceo mi era stato preventivato che sarei potuta diventare o una naturopata o un’artista. 
  • Tutto quello che so delle piante lo so grazie ai miei genitori, insegnanti in pensione che si dedicano con passione al loro bosco-giardino nel Biellese.
  • Sono appassionata di the e tisane, sono un’erborista dilettante e mi creo io molte miscele per gli infusi, amo i the post-fermentati.
  • Sono stata una scout, amavo accendere il fuoco, fare il bagno nei ruscelli di montagna e meditare nella tenda di preghiera nel bosco.

Sono sempre in cerca di collaborazioni & storie da raccontare, parliamone davanti a una tazza di the